Calorie Birra 2019 | Fa Ingrassare? Le Risposte degli Studi

In questo articolo parliamo delle Calorie della Birra, delle sue Proprietà Nutrizionali e dell'effetto sull'Aumento del Peso e sulla Famosa "Pancia da Birra". Con Approfondimenti Scientifici e Curiosità

Calorie Birra 2019 | Fa Ingrassare? Le Risposte degli Studi Ultima modifica dell'articolo: 19/09/2019

Calorie Birra

Secondo i dati del Centro di Ricerca per gli Alimenti e la Nutrizione CRA-NUT (ex INRAN) la birra apporta 34 calorie per 100 grammi.

Una lattina di birra da 33cl apporta quindi 112 calorie.

Si tratta chiaramente di un dato indicativo, in quanto le calorie della birra variano in base a:

  • concentrazione alcolica: 1 grammo di alcool apporta 7kcal*, quindi una birra maggiormente alcolica sarà anche più ricca di calorie;
  • concentrazione di carboidrati: la birra contiene circa 3,5 grammi di zuccheri per 100 grammi. Poiché ogni grammo di questi zuccheri apporta circa 4kcal, all'aumentare della loro concentrazione crescono anche le calorie della birra.

Pertanto, per un riferimento più preciso sulle calorie della birra è bene fare riferimento al valore riportato in etichetta dal produttore.

* Occorre precisare che il grado alcolico riportato in etichetta vicino alla sigla %Vol. non corrisponde a 1 grammo di alcol bensì a 1 ml di alcol, che pesa circa 0,79g e sviluppa all'incirca 5 calorie e mezzo (5,53 kcal per la precisione).

Dunque, se ad esempio si vuole conoscere le calorie fornite dall'alcool contenuto in 333ml di birra con gradazione alcolometrica pari a 4 (4% Vol.) occorre effettuare il seguente calcolo:

0,04 x 5,53 x 333 = 73 kcal.

La Birra fa Ingrassare?

La credenza che la birra faccia ingrassare è talmente diffusa dall'aver contribuito a coniare il termine "pancia da birra", che spesso caratterizza i forti bevitori di questa bevanda.

Forti bevitori che, in molti casi, sono anche "forti mangiatori". Un aspetto non da poco, dato che in generale sembra che i bevitori di vino seguano diete più sane e più equilibrate rispetto ai bevitori di birra o liquori 1, 2.

Nello specifico, è stato suggerito che bere birra può aumentare il grasso della pancia in 3 diversi modi, che tra poco andremo ad analizzare. D'altro canto, gli studi che hanno provato a indagare la relazione tra birra e aumento di peso hanno trovato risultati contrastanti.

  • A lungo termine, bere birra regolarmente ma in porzioni moderate, inferiori a 500 ml al giorno, non sembra portare a un aumento del peso corporeo o del grasso della pancia (grasso addominale) 3, 4.
  • Diversi studi hanno addirittura dimostrato che bere alcool (specialmente vino 5) con moderazione potrebbe essere collegato a un ridotto rischio di aumento di peso 6, 7.
  • E' invece probabile che esagerando con le dosi di birra o di alcool consumato, l'effetto potenzialmente ingrassante dell'alcool induca un aumento di peso 8, anche se non tutti gli individui sono soggetti allo stesso modo all'effetto ingrassante dell'alcol 9.
  • Ad esempio, il rischio di ingrassare può essere più alto nelle persone che sono già in sovrappeso rispetto alle persone di peso normale che bevono birra 10.
  • Ad ogni modo, in generale, si pensa che più si beve, maggiore è il rischio di ingrassare e sviluppare la famosa "pancia da birra" 11, 12.
  • Gli studi hanno dimostrato che anche la frequenza con cui si consuma alcool è importante. In effetti, uno dei comportamenti più rischiosi per lo sviluppo di una pancia da birra sembra essere il binge drinking (la cosiddetta "abbuffata di alcolici"). Gli studi 13, 14, 15, 16 hanno scoperto che bere più di quattro drink contemporaneamente può aumentare il rischio di ingrassare, indipendentemente dalla bevanda che si sceglie.
    Bere molti alcolici nell'arco di poche ore sarebbe quindi molto più dannoso, per la linea e la salute, rispetto a un loro consumo dilazionato nei vari giorni della settimana 17.
  • In merito alla relazione tra consumo di birra e aumento di grasso nella pancia, la maggior parte degli studi mostra che il consumo di birra è legato sia a un aumento della circonferenza della vita che al peso corporeo. Questo indica che bere birra non causerebbe un ingrassamento localizzato soltanto alla pancia 18.

31,90Spedizione PRIMETotale 31,90€

12 Birre di mondo il mondo le migliori birre del mondo dare con scatolaregalo (nessuna birra a buon mercato)

Calorie e Appetito

Come abbiamo visto, la birra contiene molte calorie, circa uguali a quelle di una classica bevanda zuccherata.

Una lattina di coca-cola, ad esempio, apporta 139kcal e molte birre commerciali superano leggermente questa soglia.

Anche se la birra contiene piccoli quantitativi di minerali e fitonutrienti, si tratta soprattutto di calorie vuote, che "apportano energia ma non nutrono", quindi non saziano.

  • Alcuni studi hanno dimostrato che bere alcolici può aumentare l'appetito a breve termine, provocando un consumo maggiore di alimenti durante il pasto 19.
  • Inoltre, è stato dimostrato che le persone non sempre compensano le calorie che assumono attraverso l'alcol, mangiando meno di altri alimenti 20.

Fitoestrogeni e Testosterone

La birra è una bevanda prodotta attraverso la fermentazione alcolica di cereali, come orzo, grano o segale.

Viene inoltre aromatizzata con il luppolo, che con i suoi composti amari bilancia la dolcezza dello zucchero dei cereali.

Il luppolo è una pianta molto ricca di fitoestrogeni, che sono sostanze vegetali capaci di mimare - seppur in modo molto blando - l'azione degli estrogeni (che sono gli ormoni sessuali tipici del sesso femminile) 21.

A causa del contenuto di fitoestrogeni, è stato suggerito che il luppolo nella birra potrebbe causare cambiamenti ormonali negli uomini, aumentando il rischio di immagazzinare grasso della pancia.

Si tratta comunque più di un'ipotesi teorica che di una reale evidenza scientifica, tanto che a oggi non è noto se i fitoestrogeni della birra possano influenzare l'aumento di peso e la distribuzione del grasso nel corpo maschile.

Occorre anche ricordare come bere troppe bevande alcoliche come la birra abbia dimostrato di abbassare i livelli di testosterone (che è l'ormone sessuale tipicamente maschile) 22, 23, 24.

A tal proposito è importante notare che:

  • bassi livelli di testosterone possono aumentare il rischio di aumento di peso, specialmente intorno alla pancia 25, 26;
  • circa la metà degli uomini obesi presenta livelli di testosterone al limite inferiore dell'intervallo di normalità 27.

Scompenso Metabolico

A differenza degli altri nutrienti energetici, l'alcool è una sostanza estranea all'organismo, che viene assorbita rapidamente ma che viene espulsa soltanto in piccole quantità a livello di reni e polmoni.

La maggior parte dell'alcol deve quindi essere metabolizzata a livello del fegato; ciò si traduce:

  • in un forte carico di lavoro per il fegato, che è il primo organo ad accusare gli effetti deleteri di un eccessivo consumo di bevande alcoliche;
  • in uno scompenso metabolico, dal momento che le reazioni di detossificazione e i loro sottoprodotti vanno ad alterare gran parte delle reazioni metaboliche che avvengono nel nostro organismo.

Questo scompenso metabolico può rallentare la combustione a fini energetici degli altri nutrienti e far sì che carboidrati e grassi in eccesso vengano elaborati e immagazzinati come tessuto grasso di riserva, con conseguente aumento del grasso corporeo 28.

Un consumo eccessivo di alcol può anche ridurre l'ossidazione energetica dei grassi e aumentarne la sintesi, portando all'accumulo di trigliceridi nel fegato. Nel tempo, questo provoca una condizione chiamata steatosi epatica o malattia del fegato grasso 29.

Birra e Salute

Parafrasando Paracelso, "tutto è veleno, niente è veleno, conta solo la dose".

Questo vale per tutto, anche per l'acqua, ma per le bevande alcoliche come la birra il confine tra "alimento salutare" e "veleno" è molto sottile.

Senza annoiarvi con ulteriori spiegazioni o studi scientifici, vi ricordiamo i pratici consigli diffusi nelle "Linee Guida per una sana Alimentazione Italiana", elaborate e riviste nel 1997 e nel 2003 dall'Istituto Nazionale della Nutrizione:

  • Se desideri consumare bevande alcoliche, fallo con moderazione, durante i pasti secondo la tradizione italiana, o in ogni caso immediatamente prima o dopo mangiato.
  • Fra tutte le bevande alcoliche, dai la preferenza a quelle a basso tenore alcolico (vino e birra).
  • Evita del tutto l'assunzione di alcol durante l'infanzia, l'adolescenza, la gravidanza e l'allattamento, riducila se sei anziano.
  • Non consumare bevande alcoliche se devi metterti alla guida di autoveicoli o devi far uso di apparecchiature delicate o pericolose per te o per gli altri, e quindi hai bisogno di conservare intatte attenzione, autocritica e coordinazione motoria.
  • Se assumi farmaci (compresi molti farmaci che non richiedono la prescrizione medica), evita o riduci il consumo di alcol, a meno che tu non abbia ottenuto esplicita autorizzazione da parte del medico curante.
  • Riduci o elimina l'assunzione di bevande alcoliche se sei in sovrappeso od obeso o se presenti una familiarità per diabete, obesità, ipertrigliceridemia, ecc.

Prezzo e Offerte

Prezzo Birra e Accessori - Scopri le Migliori Offerte Online

31,90Spedizione PRIMETotale 31,90€

12 Birre di mondo il mondo le migliori birre del mondo dare con scatolaregalo (nessuna birra a buon mercato)

306,85Spedizione PRIMETotale 306,85€

Philips Perfect Draft HD3720/25 Sistema Domestico di Erogazione della Birra

29,90Spedizione PRIMETotale 29,90€

12 Birre tedesche "Birre dalla Germania" | confezione regalo per lui papà nonno amico compagno partner marito | regalo per festa del papà compleanno onomastico Natale Pasqua anniversario
+Mostra Altre Offerte

Dai un voto a Calorie Birra

Votazione Media 4.4 / 5. Conteggio Voti 31.
×