Tipi di Kettlebell - Caratteristiche e Guida all'Acquisto

In commercio si possono trovare svariate tipologie di kettlebell, variabili per forma, materiale, bilanciamento e - naturalmente - anche per il prezzo. Vediamo insieme cosa offre il mercato e come acquistare i kettlebell migliori per le proprie esigenze

Tipi di Kettlebell - Caratteristiche e Guida all'Acquisto

Kettlebell: Cosa sono

I kettlebell sono attrezzi usati come zavorra per l'allenamento. Si tratta di sovraccarichi metallici, rivestiti o verniciati, formati da una campana o corpo e da una maniglia che ne facilita la gestione.

I kettlebell si possono utilizzare per molti tipi di workout (si legga l'articolo”Kettlebell - Schede di Allenamento”). In particolare, risultano estremamente utili per l'allenamento di vari tipi di forza:

  • Generale, soprattutto per i neofiti
  • Rinforzo e ipertrofia o massa muscolare, soprattutto per chi non richiede la gestione di grossi sovraccarichi
  • Resistente, con enfasi di entrambi i metabolismi (aerobico e anaerobico)
  • Elastica nelle sessioni pliometriche

Hanno tuttavia un'applicazione più limitata nello sviluppo dell'esplosività (rispetto, ad esempio, alla palla medica, che risulta meno problematica).

Soprattutto in associazione agli esercizi specifici (si legga l'articolo “Esercizi Kettlebell”), i kettlebell vengono considerati eccellenti soprattutto nelle sessioni di forza resistente, sia in propedeutica ad attività specifiche, sia nelle attività finalizzate a se stesse (come il crossfit o il functional training). Sono consigliati anche nei programmi dimagranti o come variante di allenamento nel fitness o nel culturismo amatoriale.

Ormai famosissimo, il “kettlebell training” propriamente detto è il sistema di allenamento del “kettlebell sport” (diffusissimo in Russia). Per mezzo dei kettlebell si possono svolgere esercizi mono o multiarticolari, semplici o complessi.

I kettlebell possono essere sostituiti, in maniera semplicistica, con alcuni strumenti; questi sono vere e proprie borse o sacchi, riempiti di sabbia, acqua o sfere d'acciaio, più facilmente gestibili per quanto riguarda la variazione nel peso. D'altro canto, per ovviare a questo problema, il mercato ha da offrire numerose soluzioni. I kettlebell - dei quali ne esistono vari tipi - vengono infatti classificati in modi diversi; nel prossimo paragrafo capiremo meglio come.

Tipi

Tipi di kettlebell

E' vero che il mercato offre diversi tipi di kettlebell, ma è altrettanto vero che le differenze (pur incidendo notevolmente sul prezzo) sono quasi sempre limiate a variazioni marginali. Entriamo nel dettaglio.

Kettlebell: differenze nel peso

La prima differenza tra i vari tipi di kettlebell è nel peso, che può variare da un minimo di 4 chilogrammi ad un massimo di oltre 90 kg. L'assortimento è generalmente organizzato in serie differenti per 2 kg.
Nota: nei paesi anglosassoni questi strumenti si classificano anche con l'unità di misura delle libbre (lb) e l'assortimento varia di 5 libbre per volta.

Movit® Kettlebell professionale, in ghisa, con rivestimento vinilico, 12 varianti da 2 a 24 kg, e - 10,0 kgPrezzo:29,99€Offerta e Recensioni   Movit® Kettlebell professionale in ghisa con rivestimento vinilico.

Kettlebell: differenze nel materiale

I kettlebell sono prevalentemente in lega metallica, costituita soprattutto da ferro, ghisa o acciaio. Esternamente possono essere trattati in maniera differente.

PROIRON Kettlebell ghisa 12kg per la palestra domestica Forma fisica & addestramento di peso & potenziamento muscolarePrezzo:35,99€Offerta e Recensioni   i nostri kettlebell sono realizzati in 100% acciaio fuso.A causa della nostra lavorazione di alta qualità, i nostri pesi sono i più richiesti da palestre, fisioterapisti, personal trainer, centri medici, campi di addestramento, o anche per l'allenamento a casa.

Alcuni sono di plastica o vinile e rappresentano la gamma più bassa in assoluto.

Gorilla Sports Kettlebell plastica, 6 kgPrezzo:12,90€Offerta e Recensioni   Qualità costruttiva professionale

Kettlebell: differenze nel rivestimento

In passato, la superficie esterna dei kettlebell era grezza, a metallo vivo. Oggi sono migliorati nel design e vengono lavorati con: verniciatura a polvere e rivestimento gommato (ad esempio neoprene). Questi ultimi sono generalmente più costosi, ma hanno il vantaggio di rovinare meno le superfici con le quali entrano in contatto. Ovviamente, ciò comporta anche una differenza nel colore e nella sensazione al tatto.

PROMIC, di kettlebell in ghisa ricoperti con vinile neoprene (gomma) di colore blu per sollevamento e allenamento aerobico, 2 kg, 4 kg, 6 kg, 8 kg, 10 kg., Blue - 10KG, Sold in SiPrezzo:25,99€Offerta e Recensioni   La superficie in ghisa rivestita in vinile di qualità rende il kettlebell ecologico.
Relaxdays 10020822_654 Coprimolla per Tappeto Elastico, Accessori Trampolino, Larghezza 30 cm, PVC, Diametro 244, BluPrezzo:39,90€Offerta e Recensioni   Protezione: copertura per tappeto elastico protegge le molle dal bagnato e dai raggi UV - Riduce il pericolo di ferite - Tanto divertimento in giardino - Per trampolini rotondi con 244 cm di diametro

Kettlebell: differenze nelle dimensioni

Potrà sembrare un'ovvietà: all'aumentare del peso i kettlebell diventano anche più grandi. In realtà non è sempre così; esistono delle serie di kettlebell concepite per mantenere un volume standard dai più leggeri ai più pesanti, questi ultimi ovviamente limitati ad un massimo in relazione al peso specifico.

Kettlebell: differenze nella forma

I kettlebell tradizionali sono composti da una sfera, spesso appiattita alla base, detta campana, e da una maniglia superiore di forma più o meno circolare o angolata. Alcuni kettlebell dal design innovativo hanno una forma della campana squadrata o comunque alternativa.

Rinhoo - Portachiavi con ciondoli placcato in oro bianco, per amanti del fitness, ciondoli: manubrio, bilanciere, kettlebell, medaglina con incisione, ME vs MEPrezzo:7,99€Offerta e Recensioni   Di alta qualità, durevole ed elegante accessorio fitness

Kettlebell: differenze nella robustezza

I kettlebell più robusti hanno maniglie spesse e incorporate alla campana con giunzioni molto solide. Alcune aziende offrono anche una garanzia di resistenza, che generalmente è annessa ad altre promesse ufficiali, come ad esempio la “precisione del peso”; per la loro tipica forma infatti (difficile da gestire con precisione in fase di produzione), molti kettlebell tendono a essere più pesanti o più leggeri di quanto dichiarato.

Kettlebell: fissi e regolabili

Un ultimo modo di differenziare i kettlebell è in fissi e regolabili. Questi ultimi, generalmente componibili aggiungendo o rimuovendo sezioni trasversali della campana, possono variare da 12 a 32 kg (10-40 lb). Molto utili per risparmiare sull'acquisto dell'home fitness, hanno tuttavia alcuni difetti di equilibrio, maneggevolezza ecc. A parer mio, non possono sostituire un buon assortimento di kettlebell.

Fitness House Fh Kettlebell Regolabile, Grigio, StandardPrezzo:120,36€Offerta e Recensioni   Pesi regolabili mediante manopole
Sveltus Kettlebell a carico variabilePrezzo:119,95€Offerta e Recensioni   Facilità di regolazione carico.
Fitness House FH Kettlebell Regolabile Peso 4-18.5 kg, Grigio, Taglia UnicaPrezzo:135,75€Offerta e Recensioni   Manubrio con manico regolabile

Kettlebell: differenze nel prezzo

Le differenze nel prezzo dei kettlebell sono imputabili soprattutto a: gamma, marchio, materiali, lavorazioni supplementari o tipologie speciali. I più economici, quelli plastici, costano meno di 8 €; i più costosi sono quelli componibili o delle serie da competizione ed i più grossi arrivano ad un prezzo di oltre 170 €.