Zumba per Dimagrire - La Zumba Fa Dimagrire?

La Zumba è Indubbiamente un'attività sportiva divertente, che la rende irrinuncibile per molti appassionati frequentatori dei centri fitness. Ma fa davvero Dimagrire? Cerchiamo di Capirlo Analizzando Vantaggi e Svantaggi dello Zumba

Zumba per Dimagrire - La Zumba Fa Dimagrire?

Cos'è la zumba?

Zumba è il nome di un'attività fitness, wellness e ricreativa, concepita con l'obbiettivo di dimagrire e migliorare il proprio stato di forma fisica divertendosi.

Lo zumba unisce il principio della ginnastica aerobica con i passi di danza eseguiti a tempo di musica. La coreografia prevede passi di hip-hop, soca, samba, salsa, merengue e mambo. Sono inclusi esercizi fitness come gli squat e gli affondi.

Lo zumba è un programma di allenamento a tempo di musica inventato negli anni '90 dal ballerino colombiano e ciclista/coreografo “Alberto Beto Perez”.

Zumba® è un marchio registrato di proprietà della “Zumba Fitness, LLC”. La cantante pop brasiliana “Claudia Leitte” è diventata l'ambasciatrice internazionale ufficiale di “Zumba Fitness”.

Proporre lo Zumba in palestre o centri fitness non richiede costi di licenza.

In oltre 200.000 sedi collocate in 180 paesi, circa 15 milioni di persone frequentano questi corsi ogni settimana.

Zumba Fitness Party Loose Tank, Top Donna, Zumba Green, MPrezzo:28,81€Offerta e Recensioni   Alta qualità

Fa Dimagrire?

Dimagrire con lo zumba: è possibile?

In base al principio del bilancio energetico, se viene consumata più energia di quella introdotta con la dieta, l'organismo tende a smaltire le riserve energetiche incamerate nel tessuto adiposo (grassi), nei muscoli e nel fegato (glicogeno).

Essendo un tipo di attività fisica motoria, la pratica dello zumba aumenta il dispendio calorico generale. Questo significa che, a parità di energia assunta con gli alimenti, lo zumba può favorire il dimagrimento.

Ovviamente lo stesso concetto è applicabile non solo a tutte le altre discipline fitness-welness e agli sport in generale, ma anche a tutte le attività che richiedono un aumento del consumo rispetto al semplice metabolismo basale.

Vantaggi e Benefici

Vantaggi dello zumba

Abbiamo chiarito che lo zumba fa dimagrire non più e non di meno rispetto a molte altre attività simili. Le uniche variabili che possono cambiare, e non sono necessariamente correlate all'aumento della capacità dimagrante, bensì ad un effetto generale sull'organismo sono:

  • Vasto reclutamento muscolare
  • Carico allenante modulabile
  • Coinvolgimento metabolico misto
  • Stimolo di varie capacità motorie
  • Motivazione.

Vasto reclutamento muscolare

Lo zumba ha il vantaggio, rispetto ad esempio alla corsa di fondo e al ciclismo, di impegnare tutti i muscoli del corpo, inclusi i muscoli del core (fascia lombare e addominale) spesso poco usati durante le attività quotidiane e certe attività sportive.

Nel lungo termine, a parità di carico allenante, sembra che l'utilizzo di un maggior numero di distretti muscolari possa avere un effetto dimagrante più accentuato. Questo non sarebbe dovuto al consumo di una maggior quantità di grassi adiposi durante lo sforzo, ma al raggiungimento di un debito di ossigeno post esercizio superiore (EPOC).

Escludendo la variabile dell'affaticamento metabolico generale (gestibile con l'aumento o la diminuzione dell'intensità), utilizzare più muscoli consente di ripartire lo sforzo. Ciò non toglie che ogni gruppo muscolare lavori “alla propria maniera” e, anche con le stesse pulsazioni, richiedono impegni molto differenti. Questo è dovuto fondamentalmente alle differenze di forza ed efficacia/efficienza metabolica.

Proprio in virtù di queste molte variabili, lo zumba, come tutte le attività che coinvolgono l'intero organismo, è considerata una buona soluzione sia per quanto riguarda il dimagrimento, sia per quel che concerne il miglioramento della fitness generale.

Zumba Footwear Zumba Street Boss, Scarpe Sportive Indoor Bambina, Bianco (White), 38.5 EUPrezzo:87,32€Offerta e Recensioni  

Carico allenante modulabile e metabolismo misto

Dato dal volume e dall'intensità, il parametro del carico allenante può essere gestito facilmente personalizzando le sessioni di zumba.

Abbiamo già approfondito la caratteristica del vasto coinvolgimento muscolare e sappiamo che, tanto più numerosi sono distretti coinvolti, tanto più facilmente possiamo gestire il parametro dell'intensità; di seguito introdurremo anche il concetto di volume dell'allenamento e della funzione che esercita sul dimagrimento.

E' dimostrato che i sistemi di allenamento con finalità dimagrante e di miglioramento della fitness generale più efficaci sono quelli misti, quindi a base aerobica con picchi di intensità elevata a sfondo anaerobico.

Se l'obbiettivo fosse l'allenamento generale, il carico allenante dovrebbe essere aumentato o diminuito in base al livello atletico degli utenti, cercando di renderlo faticoso ma sostenibile.
Detto questo, ricordiamo che per dimagrire con lo zumba bisogna cercare di ottenere, oltre ad un aumento dell'EPOC, anche un incremento del consumo di grassi durante l'allenamento.

Questo perché lo zumba non ha propriamente le caratteristiche di un allenamento ad altissima intensità (come può essere una sessione di forza resistente o di mezzofondo veloce); l'unico modo per aumentare l'EPOC sarebbe quindi di incrementare moltissimo la durata delle sessioni (volume), raggiungendo l'esaurimento muscolare aerobico (svuotamento delle riserve). Questo non è tuttavia quasi mai possibile; prima di tutto perché richiede una preparazione atletica avanzata, secondo perché gli utenti medi dello zumba non sono necessariamente sportivi “invasati” (tutt'altro).

Non essendo possibile fare affidamento solo sull'aumento del debito di ossigeno (mai più che moderato), diventa quindi essenziale promuovere la lipolisi e l'ossidazione dei grassi durante l'allenamento. Nemmeno a farlo apposta, questo si ottiene riducendo l'intensità e aumentando il volume.

Pertanto, lo zumba, per essere efficace nel dimagrimento, deve prima di tutto avere una base di sforzo aerobico, con una durata non inferiore a 40' (meglio 60'), e in secondo luogo toccare picchi di intensità elevata coinvolgendo l'intero organismo.

Stimolo di varie capacità motorie

Le capacità motorie sono: forza, resistenza, velocità o rapidità, mobilità, equilibrio e coordinazione.

Straordinariamente, lo zumba le stimola quasi tutte, anche se i miglioramenti sono visibili principalmente nei soggetti che non hanno mai praticato sport.

Eccezion fatta per la resistenza (aerobica), che si correla a un miglioramento dell'ossidazione muscolare dei grassi, le altre capacità motorie allenate con lo zumba non si correlano in alcun modo al potenziale di dimagrimento dell'attività.

ZumbaPrezzo:11,33€Offerta e Recensioni  

Motivazione

Cosa c'entra la motivazione col dimagrimento? Niente; o perlomeno, non in maniera diretta.

E' tuttavia necessario riflettere sull'andamento delle frequenza nei più comuni corsi e protocolli fitness (le attività sportive sono invece caratterizzate da una maggior costanza). La compliance generale è quasi sempre scarsa, con un ricambio ampio e frequente. Questo perché viene presto a mancare la motivazione.

Lo zumba, essendo fondamentalmente una pratica divertente, con un ampio grado di socializzazione, invoglia gli utenti e li stimola a proseguire.

Inserendo la variabile del livello di difficoltà progressivo si vanno a stimolare anche le componenti caratteriali di competitività e ambizione, che alimentano la perseveranza. In questo senso, lo zumba è altamente motivante e può certamente essere considerata un'attività ideale per il dimagrimento.

Svantaggi

Svantaggi dello zumba

Lo zumba non ha degli svantaggi esclusivi.

Condivide con molti altri sport (quelli che implicano il coinvolgimento dell'intero organismo) lo svantaggio di essere molto limitante. Un canoista con un infortunio lieve al ginocchio può allenarsi comunque. Lo stesso vale per un corridore con una spalla dolorante o per un nuotatore con un problema alla schiena (che sarà tuttavia costretto a rinunciare a qualche stile). Nello zumba questo non è possibile; l'organismo è pienamente coinvolto, in tutti i suoi movimenti, dalla testa ai piedi.

In secondo luogo dobbiamo ricordare che lo zumba raccoglie un bacino d'utenza “poco sportivo”. Questo gruppo è costituito da persone che hanno già fallito in molte altre attività e, solo in questo senso, considerano lo zumba un po' come fosse “l'ultima speranza”; insomma, “tentar non nuoce!”.

Purtroppo questo atteggiamento, se assunto collettivamente, toglie credibilità al metodo e destabilizza anche i partecipanti che avrebbero maggior interesse a proseguire gli allenamenti spingendoli a rinunciare o a cambiare corso.

Zumba Fitness Confirmo, Top Donna, Bold Black, LPrezzo:28,08€Offerta e Recensioni   Alta qualità
Zumba Fitness Confirmo Tee, Top Donna, Blue and You, M/LPrezzo:17,44€Offerta e Recensioni   Alta qualità
ZumbaPrezzo:11,33€Offerta e Recensioni  
Zumba Fitness Bonfire Babe Multi Way V Bra, Top Donna, Back To Black, SPrezzo:9,80€Offerta e Recensioni   Alta qualità