Curcumina per Curare l'Artrosi - Scopri i Benefici

Capsule di un Integratore di Curcumina fitosoma, dove il principio attivo è inglobato in particelle fosfolipidiche per migliorarne l'assorbimento intestinale Curcumina per Curare l'Artrosi - Scopri i Benefici

Cos'è la curcumina?

La curcumina è un pigmento liposolubile appartenente alla famiglia dei curcuminoidi. Viene estratta dalla radice di una pianta nota come Curcuma longa ed è presente in diverse spezie come il curry e lo zafferano.

Caratteristica per la sua colorazione giallo accesa, la curcumina è impiegata sia nell'industria alimentare (come colorante naturale riconoscibile con la sigla E100), sia in ambito clinico e fitoterapico.

Le proprietà biologiche della curcumina sono oggi riconosciute anche dalla medicina convenzionale, che ne sottolinea le spiccate proprietà antiossidanti, antinfiammatorie, cito- e neuro-protettive.

Per questo motivo, la curcumina trova largo impiego nella prevenzione e nel trattamento:

  • Delle patologie ossidative;
  • Della patologie infiammatorie;
  • Delle patologie cronico-degenerative;
  • Delle patologie dell'aging come ad esempio l'artrosi.

Meccanismo d'azione ed efficacia

Come agisce la curcumina in caso di artrosi e dolori articolari?

Prima di descrivere l'utilità della curcumina nella gestione dell'artrosi e del dolore articolare, è fondamentale inquadrare generalmente questa condizione.

L'artrosi è una patologia, ad andamento cronico e progressivo, caratterizzata da un graduale deterioramento delle strutture articolari, in particolare del tessuto cartilagineo, delle sinovie e dei capi articolari.

Gli eventi lesivi sono generalmente sostenuti da un imponente stress ossidativo e dalla persistenza di un microambiente infiammatorio.

L'evoluzione della patologia generalmente prevede:

  • Dolore articolare;
  • Rigidità e riduzione della mobilità articolare;
  • Tumefazione articolare;
  • Deformità articolare.

In questo complesso scenario, al fianco della terapia analgesica o con antinfiammatori, si inserisce l'uso di curcumina e di altri integratori.

Nel dettaglio la curcumina sembrerebbe:

  • Contrastare il danno ossidativo esercitato dalle specie reattive dell'ossigeno nei confronti delle strutture articolari;
  • Sostenere l'attività biosintetica dei fibroblasti e dei condrociti, mantenendo giovane e sana la cartilagine;
  • Spegnere il microambiente infiammatorio che alimenta il meccanismo patogenico.

Dal punto di vista clinico, il tutto si traduce in una riduzione del dolore, nel miglioramento della mobilità articolare e nel minor ricorso all'uso di farmaci antinfiammatori e analgesici, con un deciso miglioramento della qualità di vita.

La curcumina, soprattutto in associazione ad altre molecole come la glucosamina o la condroitina, costituisce pertanto un punto fermo nella gestione integrata della patologia artrosica.

Dosi e modo d'uso

Come assumere la curcumina?

Purtroppo la biodisponibilità e l'assorbimento intestinale della curcumina sono abbastanza bassi, al punto da comprometterne seriamente l'efficacia biologica. Per questo motivo le modalità d'assunzione costituiscono una prerogativa importante all'efficacia degli integratori di curcumina.

Secondo diversi autori, la contestuale assunzione di curcumina e piperidina potrebbe aumentare sensibilmente la biodisponibilità di questi principi attivi, così come l'assunzione fatta contestualmente a quella di sostanze grasse. Proprio per questo motivo sono nati integratori di curcumina veicolati a fosfolipidi.

Il dosaggio più studiato è quello degli 800 mg giornalieri, per l'appunto suddivisi in almeno 3 diverse somministrazioni, così da preservarne un'adeguata emivita.

Effetti Collaterali

Quali sono gli effetti collaterali della curcumina?

Gli effetti collaterali della curcumina sono generalmente modesti e transitori.
Nella maggior parte dei casi, le reazioni avverse più frequentemente osservate sono state quelle a carico dell'apparato gastroenterico, con dolori epigastrici, pirosi gastrica, nausea e vomito.

Decisamente più rare l'ipertransaminasemia e le reazioni avverse di natura allergologica.

Chi non deve assumere curcumina?

L'uso di curcumina è generalmente controindicato durante la gravidanza e l'allattamento al seno, in caso di contestuale terapia anticoagulante od antiaggregante ed in presenza di chirurgia maggiore.

Controindicazioni all'uso di integratori di curcumina sono anche rappresentate dalle patologie epatiche e biliari.


Bibliografia

The efficacy and safety of a combination of glucosamine hydrochloride, chondroitin sulfate and bio-curcumin with exercise in the treatment of knee osteoarthritis: a randomized, double-blind, placebo-controlled study.
Sterzi S, Giordani L, Morrone M, Lena E, Magrone G, Scarpini C, Milighetti S, Pellicciari L, Bravi M, Panni I, Ljoka C, Bressi F, Foti C.
Eur J Phys Rehabil Med. 2016 Jun;52(3):321-30

Mitigation of Systemic Oxidative Stress by Curcuminoids in Osteoarthritis: Results of a Randomized Controlled Trial.
Panahi Y, Alishiri GH, Parvin S, Sahebkar A.
J Diet Suppl. 2016;13(2):209-20.

Impact of Supplementation with Curcuminoids on Systemic Inflammation in Patients with Knee Osteoarthritis: Findings from a Randomized Double-Blind Placebo-Controlled Trial.
Rahimnia AR, Panahi Y, Alishiri G, Sharafi M, Sahebkar A.
Drug Res (Stuttg). 2015 Oct;65(10):521-5

Efficacy and safety of Curcuma domestica extracts compared with ibuprofen in patients with knee osteoarthritis: a multicenter study.
Kuptniratsaikul V, Dajpratham P, Taechaarpornkul W, Buntragulpoontawee M, Lukkanapichonchut P, Chootip C, Saengsuwan J, Tantayakom K, Laongpech S.
Clin Interv Aging. 2014 Mar 20;9:451-8

Curcuminoid treatment for knee osteoarthritis: a randomized double-blind placebo-controlled trial.
Panahi Y, Rahimnia AR, Sharafi M, Alishiri G, Saburi A, Sahebkar A.
Phytother Res. 2014 Nov;28(11):1625-31
BMC Complement Altern Med. 2014 May 17;14:159.


Integratore ANTIOSSIDANTE - ANTIAGE X115® Primary - Per il Benessere di PELLE e ARTICOLAZIONI - Doppia Formulazione “Day & Night” - Con Collagene Idrolizzato, Acido Ialuronico, MSM (Metilsulfonilmetano), Echinacea e Resveratrolo - Protezione Completa cont44,00€   Integratore Bifasico - Due Integratori in un Unico Prodotto. Compresse oro perla, ricche di principi attivi antiossidanti, da assumere al mattino. Compresse argento perla da assumere alla sera: ricche di collagene, acido ialuronico e altre sostanze ad azione nutritiva per la pelle come MSM (Metilsulfonilmetano) e Vitamina C.