Soia

Soia

Generalità

Nome scientifico

Glycine max (o Soja hispida)

Famiglia

Leguminosae (Fabaceae)

Parte utilizzata in Erboristeria

La droga è costituita dai semi dai quali si estraggono i principi attivi di interesse.

Origine

Con molta probabilità, la soia è originaria dell'Asia Orientale, ma attualmente è coltivata anche in Europa.

Descrizione botanica

La soia è una pianta erbacea annuale. Ha un portamento cespuglioso e può raggiungere i 50-70 cm di altezza. Il fusto e le foglie sono ricoperti di peli. I fiori sono piccoli e di colore variabile (bianco giallo, verdognolo o viola). I legumi sono ricoperti di pelo e possono contenere 2-5 semi. I semi hanno una colorazione che varia dal giallo-verde al bruno.

Principi Attivi

  • Proteine, costituite perlopiù da amminoacidi essenziali quali lisina, metionina, leucina, isoleucina, fenilalanina, treonina, valina e triptofano.
  • Fosfolipidi, fra cui la lecitina (anche conosciuta come fosfatidilcolina).
  • Isoflavoni, fra cui genisteina, glyciteina, daidzeina, formononetina e biocanina.
  • Saponine.
  • Carboidrati.
  • Fitosteroli.
  • Vitamine.
  • Minerali.

Proprietà

Fitoterapia

Alla soia e, più precisamente, alla lecitina in essa contenuta è attribuita la capacità di ridurre i livelli di colesterolo nel sangue.
La lecitina è un fosfolipide e, in quanto tale, possiede un'affinità chimica sia nei confronti dei grassi (lipidi), sia nei confronti dell'acqua. Grazie a questa sua caratteristica, la lecitina può essere considerata come un emulsionante che è in grado di legare il colesterolo derivante dall'alimentazione e il colesterolo biliare a livello dell'intestino, impedendone così l'assorbimento.
Questa proprietà della lecitina di soia è stata confermata da diversi studi clinici.
Alla soia viene anche attribuita la capacità di prevenire l'insorgenza dei disturbi correlati alla menopausa. Più nel dettaglio, la soia sembra essere efficace nel trattamento dei sintomi menopausali grazie agli isoflavoni in essa contenuti.
Questi isoflavoni, infatti, sono dei fitoestrogeni (o estrogeni vegetali) che possiedono una struttura chimica simile a quella degli estrogeni del nostro organismo. Grazie a questa loro caratteristica, gli isoflavoni riescono a legarsi ai recettori per gli estrogeni presenti nell'organismo e a svolgere un'attività simil-estrogenica.
La menopausa è caratterizzata da una netta diminuzione della produzione di estrogeni da parte del corpo femminile ed è spesso associata a sintomi come vampate di calore, secchezza vaginale e fragilità dei capelli.
Gli isoflavoni della soia, grazie alla loro attività simil-estrogenica, sembrano in grado di ridurre l'insieme di questi sintomi caratteristici della menopausa.
Inoltre, vari studi hanno evidenziato come il consumo di soia - soprattutto all'inizio dello stato menopausale - può essere un valido aiuto nella prevenzione dell'insorgenza di fratture ossee che potrebbero manifestarsi a causa degli squilibri del metabolismo del calcio che s'instaurano durante la menopausa.
Se da un lato vi sono studi che dimostrano l'efficacia della soia nel trattamento dei disturbi della menopausa, di contro, altri studi evidenziano che non vi sono variazioni significative dei sintomi menopausali in seguito al trattamento con isoflavoni della soia. Pertanto, questa applicazione della soia (comunque non ancora approvata) suscita ancora dubbi e pareri alquanto contrastanti fra i ricercatori.
Negli ultimi periodi, inoltre, sono stati condotti vari studi che propongono un utilizzo degli isoflavoni della soia nel trattamento di alcuni tipi di cancro al seno. Tuttavia, sono necessari ulteriori studi e approfondimenti per poterne dimostrare l'effettiva utilità.

Medicina popolare

Nella medicina popolare, la soia viene utilizzata contro il colesterolo alto (nelle forme più lievi), contro i disturbi del fegato e della cistifellea e come rimedio contro l'anemia, contro la diminuzione della concentrazione e contro gli stati di debolezza generalizzata.
NB: le applicazioni della soia nella medicina popolare non sono state confermate da verifiche sperimentali, condotte con metodo scientifico, o non le hanno superate. Potrebbero, pertanto, risultare inefficaci o addirittura dannose.

Effetti Collaterali

Quando utilizzata ai dosaggi consigliati, la soia non dovrebbe indurre effetti collaterali gravi.
Tuttavia, possono talvolta comparire effetti collaterali lievi a livello gastrointestinale, come mal di stomaco, feci molli o diarrea.
L'utilizzo della soia è controindicato in soggetti con ipersensibilità nota alla soia stessa o a uno qualsiasi dei suoi componenti. L'utilizzo della soia è anche controindicato in donne affette da tumori estrogeno-dipendenti, a causa dei fitoestrogeni (isoflavoni) in essa contenuti.
Generalmente, si sconsiglia l'assunzione di integratori a base di soia o lecitina di soia, in bambini e adolescenti con meno di 14 anni di età.

Gravidanza e allattamento

I fitoestrogeni (isoflavoni) contenuti nella soia possono attraversare la placenta e possono arrecare danni al feto, pertanto, l'utilizzo della soia in gravidanza non è raccomandato. A scopo precauzionale, anche le madri che allattano al seno non dovrebbero assumere la soia.

Interazioni farmacologiche

Gli isoflavoni contenuti nella soia possono interferire con l'assorbimento, quindi con l'efficacia, di farmaci quali:

  • Warfarin, un anticoagulante orale;
  • Terapie ormonali a base di estrogeni o estroprogestinici;
  • Tamoxifene (un farmaco antitumorale) e altri farmaci analoghi;
  • Ormoni tiroidei, come la levotiroxina impiegata nella terapia dell'ipotiroidismo.
MyProtein Soy Proteine Isolate di Soia - 2500 gr29,12€   Le proteine isolate di soia rappresentano la scelta ideale per vegetariani, vegani e tutti coloro con requisiti dietetici particolari, tra cui l'intolleranza al lattosio
Isoflavoni di soia - Jamieson - integratore alimentare di isoflavoni di soia15,48€   Isoflavoni di soia di Jamieson è un integratore a base di isoflavoni di soia pura NON OGM (non geneticamente modificata) che aiuta a migliorare il bilanciamento ormonale nel periodo critico della menopausa.
Proteine Vegetali in Polvere Vegavero - Gusto Vaniglia | Mix di proteine vegetali di Soia, Pisello, Riso, Canapa | Vegan| 800 g | Buona solubilità | Ideali per la Palestra e Attività Sportive25,90€   Sport proteine Vegavero - combinazione di proteine vegetali in polvere al gusto Vaniglia
Proteina Organica in Polvere PEA Insapore NutriZing ~ 80% Proteina Essenziale ~ Elevata Qualità ~ Oltre 30 porzioni & 1 mese di rifornimento ~ Il Meglio Per Vegetariani e Vegani ~ Aiuta la Costruzione Muscolare ~ Senza Soia & Glutine ~ Astuccio da 1kg ~ P20,95€   ? Proteina di Elevata Qualità Senza Additivi - Il nostro prodotto è 100% naturale & organico quindi puoi godere dei completi benefici della proteina pea isolata. Niente sostanze o agenti chimici, dolcificanti artificiali o zuccheri aggiunti. Solo. Buone. Proteine.
Proteine Vegetali in Polvere Vegavero - Gusto Cioccolato | Mix di proteine vegetali di Soia, Pisello, Riso, Canapa | Vegan| 800 g | Buona Solubilità | Ideali per la Palestra e Attività Sportive25,90€   Sport proteine Vegavero - combinazione di proteine vegetali in polvere al gusto Cioccolato.
PROTEIN POWER - Biotech Usa - Proteine del Latte e della Soia Integrate 4 Kg Cioccolato49,77€   Alta qualità Latte e proteine di soia
Integratore Anderson ProSteaks Bistecche di Soia 1 Kg (4 confezioni da 250g) Vegano con alto contenuto di proteine e fibre, ottimo per cucina vegetariana e vegana11,75€   BISTECCHE DI SOIA - PREPARATO ALIMENTARE A BASE DI FARINA DI SOIA DEGRASSATA E RISTRUTTURATA
Crastan Lecitina Di Soia 250Gr4,99€   Soia non geneticamente modificata
Ultimate Italia Isolated Soya Protein Proteine di Soia - 750 gr31,41€   100% proteine isolate di soia
Lecithin 1200 - Jamieson - integratore alimentare di lecitina14,07€   La lecitina fornisce al corpo la colina (sottoforma di fosfatidilcolina); la colina è considerata un nutriente essenziale annoverato tra le vitamine del complesso B.