Integratori di Collagene Marino e Collagene Da bere

Integratori di Collagene Marino e Collagene Da bere

Negli ultimi anni, il collagene si è conquistato sempre più spazio nel settore dell'integrazione nutrizionale. Oggi, una platea piuttosto numerosa di integratori alimentari a base di collagene viene proposta per:

  • promuovere la salute delle articolazioni, in caso di disturbi articolari come l'artrosi, tendiniti ecc.

  • rinforzare la struttura delle unghie, della pelle e in generale degli annessi cutanei (sopracciglia, ciglia, peli corporei)

  • come integratore antirughe per promuovere la bellezza della pelle e mantenerla giovane

Collagene Tipo I e Tipo II

Il collagene è una proteina molto abbondante in natura, dov'è prerogativa degli organismi animali.

Basti pensare che il 6% del corpo umano e fino al 70% della pelle giovane sono composti da collagene.

Nei vari tessuti del corpo umano si possono trovare diversi tipi di collagene, che differiscono leggermente per la composizione in aminoacidi e per la struttura tridimensionale. Quello più abbondante è il cosiddetto collagene di tipo 1; rappresenta infatti il 90% del collagene totale ed entra nella composizione dei principali tessuti connettivi, come pelle, tendini e ossa.

Il collagene di tipo II è invece un collagene più elastico, contenuto nella cartilagine, nei dischi intervertebrali e nel corpo vitreo.

Di conseguenza l'integrazione di collagene tipo II sembra più adatta contro i disturbi articolari, mentre quello di tipo I sembra più adatto a entrare nella composizione di integratori per la pelle, i capelli e le unghie.

Collagene Animale e Collagene Marino

Il collagene contenuto negli integratori è rappresentato per la maggior parte da collagene di derivazione animale.

Quello vegetale, infatti, è impropriamente chiamato collagene, in quanto presenta una struttura e una composizione in amminoacidi piuttosto differente rispetto a quello animale (il che annulla i benefici ottenuti da una specifica integrazione).

Tornando al collagene animale, esistono due principali fonti di estrazione: collagene di animali terresti e collagene di pesce (noto anche come collagene marino).
Il collagene di animali terrestri si ottiene dagli scarti della macellazione (ossa, tendini, cotenna ecc.) di animali come bovini, suini e polli. Quello marino, invece, viene ottenuto dagli scarti della lavorazione di prodotti ittici (ad esempio dalle lische di pesce).

Dal punto di vista microbiologico, il collagene animale (in particolare quello bovino) ha suscitato allarmi per il potenziale rischio di contaminazione da parte dei prioni del morbo della mucca pazza. Sebbene i produttori siano tenuti ad effettuare le opportune analisi, tale rischio ha portato molte aziende a preferire il collagene marino per i propri integratori.

Collagene Idrolizzato

Il collagene integro risulta piuttosto difficile da digerire e da sciogliere in acqua. Basti pensare alle cotiche o a una bistecca ricca di tessuto fibroso, che di certo non sono una passeggiata per il nostro apparato digerente!

Per rendere il collagene più solubile in acqua, migliorandone anche il sapore e la digeribilità, la molecola viene sottoposta ad idrolisi. In pratica, tramite specifici enzimi, il collagene viene spezzettato più e più volte, di fatto "digerendolo".

Si ottiene così il collagene idrolizzato, termine comunque piuttosto generico. Esistono infatti collageni sottoposti a idrolisi lieve ed altri sottoposti a idrolisi spinta; questi ultimi, in genere più costosi, vantano le migliori caratteristiche organolettiche.

Collagene da Bere e Collagene in Compresse

Gli studi svolti per indagare l'efficacia del collagene - assunto attraverso specifici integratori - nel migliorare le concentrazioni di collagene nella pelle e nel migliorare i disturbi articolari sono tutto sommato incoraggianti.

Tuttavia, le dosi di collagene assunte in questi studi sono in media piuttosto generose e vanno dai 3-4 fino ai 10 grammi giornalieri.

Purtroppo la dose consigliata di molti integratori di collagene non supera il grammo al giorno, sollevando non pochi dubbi sulla reale efficacia dei prodotti.

Negli integratori di collagene in polvere (Bustine) o collagene liquido da Bere (Fialette), le dosi di collagene sono invece generalmente più generose.

Non solo Collagene

Condividono un'azione simile al collagene molte altre sostanze, che spesso vengono associate all'interno degli integratori.

Tra queste ricordiamo:

  • Acido ialuronico (componente della cartilagine e della pelle)

  • MSM (Metilsulfonilmetano, utile per la sintesi del collagene)

  • Condroitina solfato e Glucosammina (componenti della cartilagine articolare)

  • Vitamina C (utile per la sintesi di collagene)

  • Boswellia serrata (antinfiammatorio contro i disturbi articolari)

  • Omega 3 (ad azione antinfiammatoria)

  • Curcumina (ad azione antiossidante e Antinfiammatoria)

  • Antiossidanti (Vitamina E, Carotenoidi, Acido Alfa Lipoico, Resveratrolo, Quercitina ed Estratti Vegetali come Tè verde, Flavonoidi, Papaya fermentata ecc.)

Cosa offre il Mercato degli Integratori di Collagene

Se è vero che il collagene compare in molti integratori alimentari, solo pochi lo apportano in concentrazioni significative.

Ancora meno sono i prodotti che associano il collagene a quantità altrettanto significative delle sostanze che abbiamo appena menzionato.

L'unico modo per capire se stiamo acquistando un integratore efficace e se lo stiamo pagando il prezzo corretto è quello di confrontare gli ingredienti e le tabelle nutrizionali di più prodotti.

Noi l'abbiamo fatto per Voi, confrontando alcuni tra gli integratori di collagene più conosciuti e venduti presenti sul mercato. Ecco cosa emerge dalla nostra ricerca:

 

    Truvivity X115®+Plus IMEDEEN Prime Renewal - Gold Collagen®
Prezzo di listino Euro 105,69 60 79,60 42
Giorni di Trattamento Euro 30 15 30 10
Costo per giorno di Trattamento Euro 3,5 4 2,65 4,20
Collagene marino idrolizzato g Non presente 4 0,315
5
Vitamina C mg 112 300 60
80
Resveratrolo mg Non presente 147
Non presente
Non presente
Acido ialuronico mg Non presente 100 Non presente
Non presente
Echinacoside da Echinacea a. mg Non presente 3,2 Non presente
Non presente
Derivati triterpenici da Centella asiatica mg Non presente 30 Non presente
Non presente
Polifenoli da Cacao mg Non presente 12 Non presente
Non presente
Polifenoli da Olivo mg Non presente 7.20 Non presente
Non presente
Vitamina E mg Non presente 15 10
6
Biotina mcg Non presente Non presente Non presente
50
Vitamina B6 mg Non presente Non presente Non presente
1,4
Acido Ialuronico mg Non presente 100 Non presente
Non presente
Zinco mg 8 5 5 1.5
Rame mg Non presente 2 Non presente
0.15
Vitamina A mcg 150 Non presente Non presente
Non presente
Altri antiossidanti (Estrattp Tè bianco, di camomilla, di cacao e di semi d'uva) mg Non presente Non presente Totali: 148 Non presente

Le celle della tabella colorate di verde identificano l'integratore più ricco dei principi attivi riportati in tabella.

Anche a colpo d'occhio emerge in maniera netta la supremazia dell'integratore di collagene X115®+Plus New Generation Skin Care, che non a caso anche altri siti web autorevoli concordano nel recensire come il miglior integratore di collagene presente sul mercato.

Per chi ancora non l'avesse provato, segnaliamo il link al sito ufficiale dell'azienda produttrice, l'italiana Jarmy srl, per l'acquisto online.