Alcol Test - Tipi, Funzionamento, Affidabilità - Guida all'Acquisto

Gli Alcol Test sono un alleato fedele per la sicurezza stradale e per prevenire multe salate e pesanti implicazioni penali. Vediamo quindi quanti tipi ne esistono e come acquistare l'etilometro più adatto alle proprie esigenze

Alcol Test - Tipi, Funzionamento, Affidabilità - Guida all'Acquisto

Cos'è l'alcol test?

L'alcol test, o etilometro, è il noto e pratico esame eseguito per determinare la quantità di alcol presente nel corpo – per la precisione nel sangue – di un individuo.

Negli ultimi anni, la pratica dell'alcol test, da parte delle Forze dell'Ordine lungo le strade, al di fuori delle discoteche e dei pub ecc., è aumentata notevolmente, in conseguenza del crescente numero di incidenti stradali dovuti allo stato di ebbrezza e alla sempre più diffusa abitudine all'alcol tra gli adulti giovani.

Con l'aumento dei controlli del tasso alcolemico sui guidatori e con alcune novità in merito a limiti soglia e sanzioni (riduzione della soglia di accettazione, sanzioni più severe ecc.), l'etilometro è diventato qualcosa di molto temuto, anche da parte di chi si concede un bicchiere di vino ogni tanto; d'altro canto, la pesantezza delle possibili ripercussioni, a livello pecuniario e penale, di un suo esito positivo è servita a dissuadere molte persone dal bere prima di mettersi alla guida di un veicolo.

Cose da ricordare…
  • Il tasso alcolemico soglia, oltre il quale si rischiano sanzioni penali, è pari a 0,5 grammi per litro (0,5 g/l); oltre tale limite, quindi, per la legge italiana un individuo è in stato di ebbrezza e non può mettersi alla guida.
  • L'assunzione di alcol, anche in modeste quantità, può alterare le capacità fisiche, riducendo i riflessi e favorendo la sonnolenza; è per questo motivo che è molto pericoloso mettersi alla guida di un veicolo dopo aver bevuto; la guida, infatti, richiede sempre moltissima attenzione, per la propria incolumità, quella dei passeggeri e quella degli altri utenti della strada.
  • L'organismo umano impiega circa 1 ora ad assorbire l'alcol ingerito; tuttavia, da dopo l'assorbimento, quest'ultimo rimane nel sangue per diverse ore.
Etilometro Portatile, Oasser Alcool Tester Digitale T1 con 4 Boccagli Schermo LCD Sensore SemiconduttorePrezzo:26,99€Offerta e Recensioni   ?Tecnologia avanzata con sensore semiconduttore& Certificazione FDA?Può misurare rapidamente il contenuto di alcol nel corpo, puoi decidere se metterti alla guida nonostante tu abbia bevuto. Alimentato da batterie (incluse)

Alcol test Monouso

Alcol test monouso per uso privato

Da quando i controlli sul tasso alcolemico sono diventati più stringenti e diffusi, ha cominciato ad assumere progressivamente sempre più importanza l'esigenza di poter misurare la quantità di alcol presente nel corpo in modo autonomo (una sorta di autodiagnosi o autovalutazione), in maniera tale da sapere se si è superato o meno il tasso alcolemico soglia (chiaramente dopo una bevuta), oltre il quale si rischiano sanzioni penali.

Ecco allora che, proprio per soddisfare tale esigenza, hanno preso sempre più piede gli alcol test monouso (o etilometri monouso) per uso privato (o per l'autovalutazione), dove le espressioni “per uso privato” e “autovalutazione” stanno a indicare che sono degli strumenti che chiunque può procurarsi, farne uso quando è necessario e portare con sé ovunque vada.

D'ora in poi, questo articolo focalizzerà le proprie attenzioni su questi alcol test per uso privato, in modo da fornire ai consumatori interessati informazioni relativamente ai vari metodi di misurazione del tasso alcolemico, le modalità d'uso, i prodotti più affidabili ecc.

Tipi

Il mercato propone diverse tipologie di alcol test monouso per impiego privato; differenti per quanto concerne il metodo di misurazione, queste tipologie sono nel dettaglio:

  • L'alcol test a palloncino;
  • L'alcol test a fiala;
  • L'alcol test su saliva;
  • L'alcol test su urina;
  • L'alcol test digitale.

Alcol test a palloncino

L'alcol test a palloncino per uso privato è un esame dell'espirato.
L'apparecchiatura per la sua esecuzione comprende un palloncino per la raccolta dell'espirato e un piccolo tubetto, al cui interno c'è un reagente chimico particolare, che, nel momento in cui entra in contatto con l'alcol, produce un cambio di colore visibile sul tubetto (in genere si passa da una situazione neutra, cioè bianca, a una situazione colorata).
Per altri dettagli, si veda il capitolo dedicato alla modalità d'uso.

ETILOMETRO DIGITALE PORTATILE AL 7000 NERO con Sensore sostituibile + Valigetta rigida. Tutti gli accessori inclusi - DELUXPrezzo:90,31€Offerta e Recensioni   Accurata precisione - Design elegante

Alcol test a fiala

Come l'alcol test a palloncino per uso privato, anche l'alcol test a fiala è un esame dell'espirato.
In questo caso, però, il dispositivo per la sua esecuzione è una piccola fiala.
In modo simile al caso precedentemente descritto, questa fiala possiede al proprio interno un reagente chimico sensibile all'alcol, che, a contatto con quest'ultimo, è protagonista di una reazione colorata; visibile esternamente alla fiala, la tonalità del colore varia in relazione alla quantità di alcol presente nell'espirato.
Per altri dettagli, si consulti il capitolo dedicato alla modalità d'uso.

Crema giorno – Rau Ace Fluid 50 ML – Idratante per un strahlendes Pelle Immagine – Crema GiornoPrezzo:38,80€Offerta e Recensioni   'La nostra nuova concezione "RAU Ace Fluid si basa su un complesso verkapselten vitamina A + C + E. i preziosi ingredienti Aloe Vera, Acido ialuronico, epossidato, mandorle, amido di mais e effetto aiuole completano il Fluid AB.

Alcol test su saliva

L'alcol test su saliva per uso privato è, di fatto, un'analisi chimica della saliva.
Di dimensioni estremamente ridotte, il dispositivo per la sua esecuzione è un semplice tampone per la bocca (stick in plastica), ricoperto del “solito” reagente chimico sensibile all'alcol e capace, proprio in virtù di tale sensibilità, di assumere un certo colore non appena entra in contatto con quest'ultimo; visibile sul tampone, il nuovo colore varia in relazione alla quantità di alcol.
Per dettagli ulteriori, si consulti il capitolo dedicato alla modalità d'uso.

Kit rapido per alcol test, con tamponi per analisi della saliva, utilizzabile a casa, 10 pezziPrezzo:8,99€Offerta e Recensioni   10 x semplice e affidabile e accurata delle prove

Alcol test su urina

L'alcol test su urina per uso privato consiste in un'analisi delle urine, atta a determinare la presenza di alcol in quest'ultime.
Il dispositivo per la sua esecuzione è un semplice tampone per urine, su cui è presente, come nel caso dell'alcol test su saliva, un reagente chimico che, al contatto con l'alcol, assume un altro colore.
Per ulteriori dettagli, si veda il capitolo dedicato alla modalità d'uso.

50 x ETILOMETRO MONOUSO SU URINA - TEST ALCOL SU URINAPrezzo:95,00€Offerta e Recensioni   Rilevazione rapida di alcol su urina

Alcol test digitale

L'alcol test digitale è un dispositivo elettronico a batteria.
Rappresentante l'etilometro per uso privato di ultima generazione, l'alcol test digitale possiede un bocchino, su cui l'utente deve soffiare per la valutazione del tasso alcolemico, e un display LCD, che serve a riportare l'esito della suddetta valutazione.
Attualmente, in commercio, esistono modelli di alcol test digitale più o meno evoluti; i modelli meno evoluti si limitano a misurare il tasso alcolemico e nulla più, mentre i modelli più evoluti sono dotati, in aggiunta alla capacità di misurazione, anche di:

  • Una memoria interna, per registrare un certo numero di valutazioni del tasso alcolemico;
  • Un segnalatore acustico, per informare quando il tasso alcolemico è oltre il limite soglia;
  • Una batteria ricaricabile;
  • La possibilità di interfacciamento a dispositivi quali smartphone, tablet ecc.

Per dettagli ulteriori, si consulti il capitolo dedicato alla modalità d'uso.

Etilometro Digitale Portatile - Professionale Tester Dell'Alcool con Sensore e Schermo LCD - Alcol Test con 10 Bocchini PerfettoPrezzo:18,45€Offerta e Recensioni   Risposta rapida: La tecnologia avanzata del sensore a semiconduttore assicura che il livello dell'alcool venga rilevato in pochi secondi per essere sicuro se è sicuro da guidare. Dopo l'ultima bevanda, attendi 20-30 minuti e poi controlla il tuo livello di alcol.

Modo d'uso

Nel momento in cui ci si appresta a utilizzare per la prima volta un alcol test per uso privato, è buona norma leggere attentamente le istruzioni d'uso presenti nella confezione di vendita del prodotto. Questo tipo di approccio assicura un impiego appropriato del test in questione e riduce il rischio di commettere errori durante la procedura di autovalutazione (il che porterebbe a ottenere risultati fuorvianti).

Chiarita l'importanza di leggere le istruzioni d'uso, le informazioni presenti nei passi successivi di questo capitolo, relativamente alle modalità d'impiego dei vari tipi di alcol test per uso privato, non vogliono (e non devono) sostituirsi al foglietto delle istruzioni, ma vogliono soltanto rappresentarne un riassunto generale.

Alcol test a palloncino: come usarlo

L'utente di un alcol test a palloncino deve:

  • Soffiare all'interno del palloncino, in modo tale da ottenere la raccolta del cosiddetto espirato;
  • Svuotare il contenuto del palloncino all'interno del tubetto, in cui c'è il reagente chimico per la quantificazione dei livelli di alcol nel corpo;
  • Attendere 2 minuti che l'alcol presente nell'espirato reagisca del tutto con il reagente chimico e che quest'ultimo generi un'eventuale risposta cromatica;
  • Non appena scadono i 2 minuti, osservare l'eventuale colorazione del tubetto; aspettare troppo oltre il tempo indicato pregiudica l'affidabilità del test e impone la sua ripetizione.

COME LEGGERE I RISULTATI?

Per quanto concerne l'interpretazione dei risultati, l'alcol test a palloncino per uso privato funziona esattamente come quello utilizzato dalle Forze dell'Ordine: l'interno del tubetto cambia colore soltanto quando i livelli di alcol nell'espirato superano la soglia di 0,5 g/l.
In sostanza, quindi, capire mediante un alcol test a palloncino, se si è o meno all'interno del tasso alcolemico soglia, è molto semplice.

Alcol test a fiala: come usarlo

Chi, per la misurazione del tasso alcolemico, sceglie un alcol test a fiala deve:

  • Soffiare direttamente all'interno della fiala;
  • Attendere 2 minuti che l'alcol presente nell'espirato reagisca del tutto con il reagente chimico e che quest'ultimo generi la risposta d'interesse;
  • Non appena scadono i 2 minuti, osservare la colorazione frutto della reazione; aspettare troppo oltre il tempo indicato pregiudica l'affidabilità del test e impone la sua ripetizione.

COME LEGGERE I RISULTATI?

Per conoscere qual è indicativamente il proprio tasso alcolemico, l'utente deve soltanto confrontare il colore comparso sulla fiala, al termine dei 2 minuti di attesa previsti, con la scala cromatica di riferimento presente nella confezione di vendita dell'etilometro in questione (scala in cui a ogni colore è associato un certo tasso alcolemico).

Con un esempio, questo significa che, se il tubetto si colora di rosa e il rosa sulla scala cromatica di riferimento è il colore corrispondente al tasso alcolemico pari a 0,2 g/l, allora i livelli di alcol dell'utente sono entro il limite soglia, imposto dalla legge italiana.

Di norma, per l'alcol test a fiala, la scala cromatica di riferimento è suddivisa in 4 fasce colorate, una per l'assenza di alcol (0,0 g/l), una per un tasso alcolemico pari a 0,2 g/l, una per un tasso alcolemico pari a 0,6 g/l e, infine, una per un tasso alcolemico pari o superiore a 0,8 g/l.

Alcol test su saliva: come usarlo

Chi ricorre all'alcol test su saliva deve:

  • Infilare in bocca il tampone su cui c'è il reagente chimico;
  • Tenere in bocca il tampone per circa 10 secondi, quindi estrarlo e attendere 2 minuti che l'alcol presente nella saliva reagisca con il reagente chimico;
  • Non appena scadono i 2 minuti, osservare la colorazione derivante dalla reazione; aspettare troppo oltre il tempo indicato pregiudica l'affidabilità del test e impone la sua ripetizione.

COME LEGGERE I RISULTATI?

Come nel caso precedente, l'interpretazione dei risultati si basa sul confronto del colore comparso sullo strumento di misurazione (in questo frangente il tampone) con una scala cromatica di riferimento, presente nella confezione, la quale a colori diversi associa tassi alcolemici diversi.
In genere, per l'alcol test su saliva, la scala cromatica di riferimento è suddivisa in 5 fasce colorate, una per l'assenza di alcol (0,0 g/l), una per un tasso alcolemico pari a 0,2 g/l, una per un tasso alcolemico pari a 0,5 g/l, una per un tasso alcolemico pari a 0,8 g/l e, infine, una per un tasso alcolemico pari o superiore a 1,50 g/l.

Alcol test su urina: come usarlo

L'utente di un alcol test su urina deve:

  • Procurarsi un contenitore per urine pulito (può essere anche un bicchiere di plastica);
  • Raccogliere le proprie urine nel contenitore apposito;
  • Immergere il tampone su cui c'è il reagente chimico nel campione di urine;
  • Attendere 4 minuti che l'alcol presente nelle urine reagisca con il materiale reattivo e che quest'ultimo si esibisca in un eventuale cambiamento cromatico;
  • Non appena scadono i 4 minuti, osservare l'eventuale colorazione del tampone; aspettare troppo oltre il tempo indicato pregiudica l'affidabilità del test e impone la sua ripetizione.

COME LEGGERE I RISULTATI?

Il tampone per l'alcol test su urina si colora solo quando i livelli di alcol nel sangue superano gli 0,4 g/l.

Ricorrere a questo test ha, quindi, un'implicazione, che forse a qualche lettore può essere sfuggita: l'impossibilità di stabilire con precisione, se si è o meno oltre il tasso alcolemico soglia di 0,5 g/l.

Alcol test digitale: come usarlo

L'utente di un alcol test digitale deve:

  • Accendere il dispositivo mediante l'apposito pulsante;
  • Attendere qualche secondo per consentire allo strumento di prepararsi alla valutazione del tasso alcolemico;
  • Inserire un bocchino nell'apposito sito d'incastro, presente sul dispositivo;
  • Soffiare all'interno del bocchino;
  • Aspettare il risultato della valutazione.

COME LEGGERE I RISULTATI?

Per conoscere il tasso alcolemico misurato mediante un alcol test digitale, è sufficiente che l'utente legga il numero che compare sul display, dopo aver soffiato sul bocchino.
I modelli attuali di alcol test digitale sono abbastanza precisi, pertanto quanto riportano è attendibile.

Guida alla scelta

Al momento di acquistare un alcol test per uso privato, i fattori da considerare sono:

  • La facilità d'uso e la praticità. Un alcol test per uso privato facile da usare e pratico è alla portata di chiunque, anche della persona con meno manualità.
    Al contrario, un etilometro difficile da usare e poco pratico complica le operazioni relative al suo utilizzo e aumenta il rischio che l'utente sbagli a effettuare la misurazione, con tutte le conseguenze del caso (pericolo per sé, rischio di sanzioni penali ecc.).
  • La trasportabilità. Un alcol test per uso privato poco ingombrante può entrare in una tasca o in una borsetta molto piccola e ciò consente, a chi prevede di averne bisogno, di portarlo con sé ovunque vada.
    L'elevata trasportabilità di un etilometro per l'autodiagnosi è una caratteristica molto apprezzata.
  • L'affidabilità del metodo di misura. Un alcol test per uso privato inaffidabile è uno strumento che serve a poco e che può esporre a pericoli e sanzioni penali (una valutazione sbagliata può far credere di essere in regola e lucidi, quando invece non è così).
  • La velocità di misurazione. È una caratteristica molto apprezzata, perché permette di conoscere rapidamente i livelli di alcol nel corpo.
  • Il prezzo. Per il consumatore, l'aspetto economico ha sempre la sua rilevanza. Il prodotto più apprezzato è sempre quello col miglior rapporto qualità/prezzo.
  • L'apprezzamento degli utenti. Per sapere se un certo tipo di alcol test è un prodotto valido, può risultare molto utile ricercare e consultare le recensioni online, che lo riguardano, rilasciate dai consumatori.

Prezzo

Il valore di mercato di un alcol test varia in relazione alla tipologia.

  • Il prezzo dell'alcol test a palloncino si aggira attorno ai 2 euro.
  • Il prezzo dell'alcol test a fiala oscilla tra 1,60 euro e 2,40 euro.
  • Il prezzo dell'alcol test su saliva varia tra i 2 euro scarsi e i 3 euro.
  • Il prezzo dell'alcol test su urina ammonta a circa 1 euro.
  • Infine, il prezzo dell'alcol test digitale parte da 17 euro (modelli con meno funzioni) e può raggiungere anche i 40 euro (modelli più tecnologici).

Si ricorda che, per quanto concerne le prime quattro tipologie di alcol test, questi prodotti sono generalmente acquistabili in confezioni da più pezzi.

Etilometro Portatile, Oasser Alcool Tester Digitale T1 con 4 Boccagli Schermo LCD Sensore SemiconduttorePrezzo:26,99€Offerta e Recensioni   ?Tecnologia avanzata con sensore semiconduttore& Certificazione FDA?Può misurare rapidamente il contenuto di alcol nel corpo, puoi decidere se metterti alla guida nonostante tu abbia bevuto. Alimentato da batterie (incluse)
Etilometro Portatile, Oasser Alcool Tester Digitale T1 con 4 Boccagli Schermo LCD Sensore SemiconduttorePrezzo:26,99€Offerta e Recensioni   ?Tecnologia avanzata con sensore semiconduttore& Certificazione FDA?Può misurare rapidamente il contenuto di alcol nel corpo, puoi decidere se metterti alla guida nonostante tu abbia bevuto. Alimentato da batterie (incluse)
VicTsing Etilometro Digitale con Sensore Semiconduttore Professionale con Schermo LCD Display Polizia Digitale Alcohol Breath Analyzer Detector Tester, NeroPrezzo:15,99€Offerta e Recensioni   1. Sensore semi-conduttore. Design professionale delle vie respiratorie e sensore ad alta precisione semi-conduttori, il portatile Etilometro alcohol tester fornisce risultati accurati con campo di rilevamento di 0.000-0,199% BAC & 0.00-1.99‰ BAC & 0.00-0.99 mg/l.

I vantaggi delle varie tipologie

Questa sezione riassume, in modo schematico, i vantaggi delle diverse tipologie di alcol test per uso privato